Il natale di A.I.NET 2017


….Siamo tornati ad esprimere la Spiritualità e la Luce del Natale
con la tradizione del PRESEPE!!

Sabato 9 Dicembre alle ore 17 nella Sede di A.I.NET Piazzetta Don Brizio Casciola

“CERIMONIA DI APERTURA DEL PRESEPE MONUMENTALE”

Vi invitiamo a partecipare..per stare insieme.. ed avviarci INSIEME in questo periodo così dolce e carico di particolare “SENTIRE” e ” RICORDARE”..

…”A Ceppo si faceva un presepino
con la sua brava stella inargentata,
coi Magi, coi pastori, per benino
e la campagna tutta infarinata … ( G. D’Annunzio)

…”Mentre la neve fa, sopra la siepe,
un bel merletto e la campana suona
Natale bussa a tutti gli usci e dona
ad ogni bimbo un piccolo presepe …

…Ben felici di “RIPRENDERE” l’esperienza che per molti anni aveva dato senso allo spirito del Natale di A.I.NET.

A.I.NET VIVERE LA SPERANZA (Associazione Italiana Tumori Neuroendocrini) dà il suo contributo, per le festività di Natale 2017 a Montefalco, attraverso un monumentale PRESEPIO in stile 700 Napoletano, per condividere con gli abitanti e i tanti turisti il “Miracolo del Presepe “.

Una scenografia spettacolare e pittoresca, con quadri di vita  che riproducono ambienti, situazioni e costumi della Napoli Popolare del ‘700. 70 le figure, animali, accessori e finimenti realizzati  secondo la tecnica dei Maestri del 700.

Il Presepe sarà visitabile presso la Sede dell’Associazione in Piazza Don Brizio Casciola 6/7 Montefalco dalle ore 17,00 del 9 dicembre, giorno dell’inaugurazione  per tutti i giorni fino al 06 gennaio 2018:

Orario di visita il pomeriggio dalle 15 alle 19 nei giorni feriali e mattino dalle ore 10 alle 13 e pomeriggio dalle 15 alle 19 nei giorni festivi.

Vi aspettiamo!!!

9 dicembre 2017 Inaugurazione Presepe Monumentale

 

Il presepe monumentale di Marco Lena

 

 

Il presepe stile ‘700 napoletano

Il video girato da Angela Celesti mostra l’altro Presepe ‘700 Napoletano allestito in sede A.I.NET.
La struttura e la Natività sono state realizzate da Giuseppe Sannino e donate ad A.I.NET Vivere la Speranza.
I personaggi sono stati realizzati da Angela Celesti.