Spes In Vino


“Spes Rosso – Erithacus Sagrantino Passito – Erithacus Sagrantino Secco – Amicale Bianco – Canta Rosa Rosé”

Una bottiglia di vino pregiato per te e… per dare speranza a chi è affetto da un Tumore Neuroendocrino attraverso il sostegno alla Ricerca.


L’A.I.NET Vivere la Speranza, a Montefalco presenta i suoi vini:
Spes (Rosso di Montefalco) – Erithacus Passito (Sagrantino Passito) – Erithacus Secco (Sagrantino Secco) – Amicale (Bianco di Montefalco) – Canta Rosa” (Rosato di Montefalco).

“L’iniziativa SPES IN VINO rientra nel progetto culturale nato dalla ricerca di nuove idee per finanziare gli scopi di A.I.NET e diffondere la conoscenza delle sue attività, partendo da uno dei prodotti di pregio che caratterizza l’area di Montefalco e ha radici profonde nella sua storia”.

Il VINO come VIATICO che non ha frontiere, viatico con il significato etimologico di quanto può servire di aiuto, in senso morale, in un’attività. Viatico come supporto, guida, sostegno, sollievo. E’ una parola dolcissima e potente sottolinea e valorizza l’alto obiettivo della nostra Associazione che è quello di sostenere e condividere il viaggio del paziente nella malattia.
Infatti per i latini viatico è quanto occorreva per il viaggio: estensivamente ciò che serve a sostegno di una nuova opera, conforto e propulsione morale.

Il vino viatico di cultura, come cultura spirituale

“Il vino non appartiene alla cultura materiale, appartiene fino in fondo alla cultura spirituale, altrimenti non si direbbe mai “in vino veritas”, non ci sarebbe la visione dionisiaca né la visione bacchica dell’esistenza.
Il vino fa parte di quelle cose che nella cultura materiale stimola necessariamente un percorso dell’emotività, un percorso sensoriale e quindi un percorso del Pensiero, perché per Aristotele non si poteva capire il mondo se non attraverso i sensi: quindi il vino è uno dei meccanismi conoscitivi, uno dei meccanismi di comunicazione…”
Parole intense e riflessioni raffinate sul vino di Philippe Daverio

Che continuino quindi ad essere viatico e ambasciatori di Speranza

– Luglio 2019 – Spes in Vino (Seconda Edizione): presentazione delle etichette nella serata “…a Cena dal Produttore” – Cantina Colle Ciocco, Azienda Agricola Spacchetti

Settembre 2013 – Spes in Vino (Prima Edizione): presentazione delle etichette nella serata “…a Cena dal Produttore” – Cantina Le Cimate Di Bartoloni Paolo & C.

Ottenuto da uve Sangiovese, Merlot ed altra uva autoctona a bacca nera. Affinato in botti di legno di media grandezza per un anno. E’ un rosso ben strutturato, di grande armonia, dal profumo e gusto persistenti. A tavola armonico con primi saporiti, carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati. Temperatura di servizio consigliata 16°. Imbottigliato da da Agricola Spacchetti Cantina Colle Ciocco per A.I.NET Vivere la Speranza.

Vino passito ottenuto con metodo tradizionale. Il mosto estratto dalla pigiatura dell’uva Sagrantino, selezionata e lasciata appassire per oltre tre mesi e scrupolosamente “seguito” durante la fermentazione. Il passito, dopo numerosi travasi e la stagionatura di un anno in piccole botti di rovere, conclude il suo affinamento in bottiglia. A tavola assolutamente armonico con salumi di tradizione, generosi arrosti, formaggi anche piccanti e dolci di pasta cotti al forno. Temperatura di servizio consigliata 16°C.
Imbottigliata da Agricola Spacchetti Cantina Colle Ciocco per A.I.NET Vivere la Speranza.

Prodotto da sole uve di Sagrantino autoctone coltivate nel territorio di Montefalco in vigneti ventilati, soleggiati e impianati su terreno sassoso. Matura per oltre un anno in botti medio-grandi di legno di rovere e migliora dopo lungo affinamento in bottiglia. Vino di tipicità unica, inconfondibile, ricco di tannini, ben strutturato, ricco di profumi di frutti: marasche, more e prugne. Raggiunge il massimo della gradevolezza dopo i quinto anno. Temperatura di servizio consigliata 16°c 18°C.
Imbottigliata da Agricola Spacchetti Cantina Colle Ciocco per A.I.NET Vivere la Speranza.

Ottenuto da uve Sangiovese e autoctone di Montefalco. Fresco con sentori di lamponi, ribes e marasca. Ottimo con primi e secondi piatti di pesce, con carni bianche e formaggi freschi. Temperatura di servizio consigliata 10°C.
Imbottigliata da Agricola Spacchetti Cantina Colle Ciocco per A.I.NET Vivere la Speranza.

E’ un vino che esprime tutte le caratteristiche del territorio di produzione. Ottenuto principalmente da uve di Trebbiano Spoletino, è arricchito dalla presenza di uve Viognier e Chardonnay. Dai profumi intensi di frutta tropicale e mela verde, di buona struttura, sapido e persistente. Consigliato con piatti di pesce, carni bianche e formaggi freschi. Temperatura di servizio consigliata 12°C.
Imbottigliata da Agricola Spacchetti Cantina Colle Ciocco per A.I.NET Vivere la Speranza.

Colore limpido, luminoso e consistente. Profumo invitante, con sentori di prugna e ciliegia. Avvolgente, caldo e morbido, con tannino elegante che ben si amalgama alla struttura. Affina 8 mesi in legno.
Imbottigliato da Cantina Le Cimate di Bartoloni Paolo e C. per A.I.NET Vivere la Speranza.

Ricavato da vigneti nobili coltivati nelle colline Montefalchesi da uve appassite sui graticci. Esprime sentori di amarena, cioccolata, vaniglia e caffè. Un vero simposio di profumi e speziature. Denso e cremoso.
Imbottigliato da Cantina Le Cimate di Bartoloni Paolo e C. per A.I.NET Vivere la Speranza.

natale-2013-spes-in-vino-montefalco-3

Per chi volesse sostenere i nostri progetti scientifici attraverso l’iniziativa “Spes in Vino“, comunichiamo che i nostri vini sono acquistabili in tutti i periodi dell’anno.
A Natale vengono proposti insieme al cioccolato, pubblicamente nei banchetti A.I.NET, a Montefalco e in varie piazze italiane sedi delle nostre Sezioni Regionali, con la manifestazione Rosso e Cioccolato.
Scrivete alla mail: info@viverelasperanza.org

Eventi

Natale 2018 – Rosso e Cioccolato
Natale 2017 – Rosso e Cioccolato
Natale 2016 – Rosso e Cioccolato
Natale 2015 – Rosso e Cioccolato
Natale 2014 – Rosso e Cioccolato
Settembre 2013 – A cena dal produttore: presentazione vini ed etichette