marzo-2017-bando-di-concorso-vieri-bufalari-fellowship-3

22 giugno 2018 – Prolungamento Fellowship Vieri-Bufalari: Dottoressa Daniela Colabrese


La Dr.ssa Daniela Colabrese era risultata vincitrice del Bando Nazionale intestato alla memoria del Socio Vieri Bufalari, che aveva interamente organizzato una cena per raccolta fondi ad hoc, tenutasi con grande successo in località Fiesole (FI). Per volontà espressa dello stesso Vieri Bufalari, il bando di concorso doveva essere dedicato ad un ricercatore operante nelle regioni Umbria o Toscana, per una fellowship che gli permettesse di partecipare ad attività di ricerca clinica nell’ambito dei Tumori Neuroendocrini.
Grazie alla fellowship la Dr.ssa Colabrese ha potuto partecipare in maniera attiva a numerosi progetti di ricerca Internazionali e Nazionali dedicati ai tumori neuroendocrini di enorme rilievo.
In considerazione della brillante attività e dei rilevanti risultati ottenuti, il Comitato Direttivo ha approvato il prolungamento della fellowship stessa per ulteriori 5 mesi. La Dr.ssa potrà svolgere le attività di ricerca clinica sia per via telematica che presso il Gruppo Multidisciplinare per la diagnosi e cura dei tumori Neuroendocrini della Rete Oncologica Regionale dell’Umbria ed in parte anche presso la sede dell’A.I.NET.

Relazione sulla Fellowship della Dr.ssa Colabrese (Vincitrice del Bando di Concorso intestato a Vieri Bufalari per le attività di ricerca sui tumori neuroendocrini da svolgersi nelle regioni Umbria e Toscana).

L’attività della Dr.ssa Colabrese si è svolta prevalentemente nell’ambito della ricerca clinica farmacologica nell’ambito degli studi clinici di fase II e Fase III per la terapia dei tumori neuroendocrini e di altre neoplasie.
La Drssa segue attualmente tutte le sperimentazioni cliniche di fase II e fase III attive sul trattamento dei tumori neuroendocrini attivati presso l’Oncologia Medica di Perugia con diversi schemi di trattamento sperimentale.
Nello specifico, i principali studi seguiti nell’ambito della terapia dei tumori neuroendocrini sono stati i seguenti, molti ancora in corso:

Studio CSOM230DIC03 (Studio LUNA)
Studio multicentrico, con tre gruppi di trattamento, per valutare l’efficacia e la sicurezza di pasireotide LAR o everolimus in monoterapia o in combinazione in pazienti con carcinoma neuroendocrino ben differenziato del polmone e del timo.

LANHD01 – 2012
Studio spontaneo, di fase II, multicentrico, prospettico, in aperto con singolo braccio
di trattamento con lanreotide ad alte dosi in pazienti affetti da tumori neuroendocrini scarsamente responsivi al trattamento con analoghi della somatostatina a dosi standard.

Protocollo LX 1606.303 (Lexicon)
Studio di fase 3, randomizzato, controllato con placebo, multicentrico, in doppio cieco per valutare la sicurezza e l’efficacia del telotristat etiprato (LX1606) in pazienti con sindrome da carcinoide.

RADIANT-4 (protocollo CRAD001T2302)
Uno studio randomizzato, in doppio cieco, multicentrico, di fase III di everolimus (RAD001) più BSC (migliore terapia di supporto) rispetto al placebo più BSC nel trattamento di pazienti con NET avanzata di GI o di origine polmonare.

SPINET
Studio prospettico, multicentrico, randomizzato, in doppio cieco di fase 3 sull’efficacia e la sicurezza di lanreotide Autogel/Depot 120 mg più BSC vs. placebo più BSC per il controllo del tumore in soggetti affetti da tumori neuroendocrini polmonari tipici o atipici, ben differenziati, metastatici e/o non resecabili

ATLANT
Efficacia e tollerabilità di Lanreotide ATG 120 mg in combinazione con Temozolomide in soggetti
con tumore neuroendocrino ben differenziato del torace in progressione

AXI-IIG-02
Studio di fase II/III randomizzato, in doppio cieco, di sandostatina LAR in associazione ad axitinib
rispetto al placebo, in pazienti con tumori neuroendocrini G1-G2 avanzati progressivi di origine non
pancreatica.

EMR 100070-003
Sperimentazione multicentrica, in aperto, di fase II per studiare l’attività clinica e la sicurezza di
MSB0010718C in soggetti affetti da carcinoma a cellule di Merkel.

Perugia, 19 Giugno 2018

Relazione Fellowship Drssa Colabrese Bando Vieri Bufalari